Sono felice perché non ho nulla da perdere, ma…

Cologno Monzese (Milano) |

È una giornata normale con le solite cose e con le solite persone.

Fin da piccolo ho sempre voluto che succedesse una pandemia così, o un’invasione aliena, perché vedendo i film mi sembrava figo e c’erano sempre gli eroi o comunque persone che combattevano per una giusta causa. È già da un mese e mezzo che siamo rinchiusi in casa, facendo videochiamate e giocando alla Playstation. Questi momenti mi fanno capire l’importanza della famiglia e degli amici, l’importanza del luogo in cui ci troviamo e delle persone che ci stanno attorno; io sto cercando di fare il possibile facendo il volontario e aiutando le persone a capire che questa è una situazione non bella e che dobbiamo tutelarci.

Mi ricordo che un giorno ero in classe e mi dicevo tra me e me: «quanto vorrei che ci fosse un virus che distruggesse il mondo, così da ristrutturarlo»; è successo e sono contento, ci serviva questo momento. Abito poco fuori Milano, e vederla senza nemmeno un po’ di fumo proveniente dalle fabbriche mi sembra bellissimo.

Ovviamente in questa situazione ci sono aspetti positivi e negativi e mi scuso se sono sembrato insensibile riguardo alle migliaia di persone morte per questo virus e non solo, sono sicuro che stando vicini ce la faremo, ma a prescindere ce la faremo, perché siamo italiani e perché un virus non ci ha mai fermato, e uniti e senza paura, testa alta e chiappe a casa, riusciremo a vincere e torneremo alla vita che ci è sempre piaciuta.

Ho diciotto anni compiuti due mesi fa e festeggiati con i miei amici: immaginate quelli che li stanno festeggiando in videochiamata da casa, surreale no?

Passare il mio primo anno da maggiorenne chiuso in casa mi sembra ingiusto, e se avessi avuto una macchina del tempo l’avrei fermato.

Sono felice perché non ho nulla da perdere, ma sono triste perché non ho nulla da guadagnare.

Kavin Kristobuge, ISIS Leonardo da Vinci, Cologno Monzese (Milano)

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...