Non tutti i mali vengono per nuocere

Genova |

29 marzo 2020

Caro diario,  

Oggi nel mondo sta succedendo qualcosa di davvero orribile e inaspettato, qualcosa che spero sia utile per fare capire alle persone l’importanza dei piccoli gesti e delle piccole cose che ci limitiamo a rimandare senza un motivo realmente accettabile, solo perché siamo pigri o non abbiamo tempo.

Io penso che non tutti i mali vengono per nuocere, ma che tutto che questo servirà ai genitori che non danno attenzione ai propri figli, e anche ai figli che non dedicano tempo ai propri genitori, a farlo; servirà a dare importanza alle cose essenziali e non alle cose superflue come un bel vestito, l’ultimo modello di cellulare piuttosto che una bella macchina solo per apparire realizzati.

A parer mio è un bene che per un attimo si sia fermato tutto, che siamo costretti a stare a casa perché dobbiamo capire che l’unica cosa importante alla quale indirizzare tutte le nostre energie è la vita… la nostra e quella degli altri e tutto ciò che è realmente importante per viverla al meglio. Siamo lontani da chi vorremmo vicino per capire l’importanza dei piccoli ma grandi gesti come un abbraccio, io spero che questo ci aiuti a capire che dobbiamo essere uniti, tutta l’Italia si è unita molto, ma questo aiuto di gruppo, l’unione, l’alleanza e la collaborazione da parte di tutti per il prossimo deve rimanere. Bisogna imparare a godere di tutto ciò che prima davamo per scontato come una passeggiata all’aria aperta, una chiacchierata con amici o parenti ecc… bisogna ricordarsi che queste sono le cose realmente importanti, che bisogna sempre fare del bene.

Dobbiamo ricordarci di fare ciò che realmente ci piace e non fare le cose solo perché piacciono agli altri, bisogna fare tutto ciò che realmente rende felice noi stessi.

Dobbiamo viverci la vita perché è un dono magnifico che può svanire da un momento all’altro, bisogna godersi i bei momenti, i parenti e gli amici perché la vita potrebbe strapparceli via da un momento all’altro senza alcun avvertimento.

Io questa paura di tutto la sto vivendo in parte bene e in parte male, nel senso che sicuramente tutto questo mi ha aiutato a pensare e a riflettere ma comunque essendo abituata ad uscire sempre mi mancano tutti i miei amici e parenti. Inoltre io sono una persona alla quale non piace per niente stare a casa, di solito passo le mie giornate in giro all’aria aperta, molto spesso nei parchi o vicino al mare in spiaggia con gli amici a chiacchierare del più e del meno, a ridere e a divertirsi. E pensare a tutto questo mi porta tanta malinconia, ma io sono solita pensare positivo, quindi spero che torni tutto come prima, che si risolva tutto nel migliore dei modi e al più presto, ma come ho detto prima speriamo che tutto questo ci sia d’insegnamento.

In questo periodo a casa mi sto prendendo cura di me stessa, sto facendo molte cose che prima rimandavo, mi sto allenando a casa a causa delle palestre chiuse, sto passando più tempo con i miei fratelli e con i miei genitori e ogni tanto mi diverto anche a cucinare qualcosa di buono.

Per fortuna o per sfortuna (in alcuni casi) viviamo in un’epoca in cui la tecnologia fa parte delle nostre vite e ogni tanto ci aiuta a non annoiarci, ma soprattutto in momenti come questi a tenerci in contatto con le persone a noi care.

Questa esperienza mi ha aiutato tanto, mi ha aiutato a capire cose molto importanti, ma anche a capire chi realmente ci tiene a me, a chi manco, chi mi cerca, chi mi scrive o mi chiama, questo aiuta a capire chi si ama, chi non si riesce a lasciar andare e chi non ci tiene a te.

Ora, mio caro diario, devo andare. Mi ha fatto piacere scriverti e raccontarti i miei pensieri, spero che, nonostante tutto, questo evento ci aiuti, ma spero anche che finisca presto senza però che le persone dimentichino e che tutti possano star bene. Un saluto, ti scrivo presto.

Bea

Beatrice De Sivo, 3SVA Istituto Marco Polo, Genova

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Non tutti i mali vengono per nuocere

  1. Sono belle riflessioni Bea, importanti. È vero, quando tutto questo sarà finito, cerchiamo di non dimenticare e di ritrovarci tutti un po’ migliori.
    Sono felice di averti trovata qui.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...