Come stai?

Arzano (Napoli) |
Provo ogni giorno ad essere forte, ad essere fiduciosa nei confronti di tutti noi e in particolare per chi si sta sacrificando col proprio lavoro per noi. Inizialmente sono stata sommersa da una grande tristezza, angoscia e malinconia, tuttavia successivamente ho realizzato la situazione e ho cercato di mettere da parte il mio stato d’animo temporaneo e di essere positiva, di essere forte e di pensare solo al meglio. Ci sono riuscita e ci sto riuscendo pian piano, in quanto credo che quando tutto ciò sarà finito anche la più piccola cosa, il gesto più insignificante, fino a oggi sottovalutato o dato per scontato ci sembrerà immenso e speciale. Presto si ritornerà ad assaporare e ad apprezzare il valore di tutto ciò che ci circonda, della vita, di ogni singola cosa, senza sprecare nemmeno un giorno per vivere intensamente. A mio parere, tirando le somme di quanto accaduto, credo che tutto ciò ci abbia donato solo una grande lezione di vita al fine di apprezzare maggiormente ciò che abbiamo. Questo ci aiuterà a farci comprendere quanto siamo fortunati senza nemmeno rendercene conto e ci farà ritornare ad essere felici con poco. Torneremo ad essere felici, liberi, ad abbracciarci e a sostenerci insieme, e tutto quello che abbiamo vissuto concernente questo periodo sarà solo un ricordo lontano dal quale abbiamo tratto una grande lezione di vita.

Caterina Casaburi, Istituto Superiore “Andrea Torrente“ di Casoria (Napoli)

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...