L’importanza di quel tocco

Taranto |
Sono qui nella mia stanza a scrivere e pensare in questo silenzio assordante, che fa rumore e non lo posso sopportare, questo silenzio innaturale. Sono in quarantena chiusa dentro casa, c’è stato imposto di osservare tutte le regole per poter salvare il mondo stando in casa e tra queste regole quella di mantenere la distanza di un metro. Non possiamo toccarle, una cosa stranissima perché per noi il contatto è importante. Un tocco per sentire una persona più vicina. Abbiamo bisogno di quel tocco dalla persona a cui vogliamo bene, quasi come abbiamo bisogno di respirare, ma non ho mai capito l’importanza di quel tocco, fino a quando non ho potuto più averlo.

In questi giorni la cosa che mi manca di più è di poter vedere le persone a cui voglio bene: mia cugina Patrizia e la mia amica Cintia. Amiche che già sapevo che potevo contare su di loro, ma anche grazie a questo distacco obbligatorio ho avuto ancor di più la certezza che loro ci saranno sempre nel bene e nel male.

Mi mancano le mie passeggiate, guardare il mare affidandogli i miei pensieri, ed incantarmi davanti a un tramonto magico.

Da questo isolamento ne uscirò con qualche nota positiva perché qualcosa mi ha insegnato. Sicuramente la prima cosa che farò quando sarà finita questa emergenza è quella di andare a abbracciare le persone a cui voglio bene. La cosa che mi manca di più è proprio abbracciare le persone a cui voglio bene. E dopo qualche giorno di incertezze e paura andare a fare una passeggiata al mare e farmi rapire dal suo fascino lasciando andar via tutti i pensieri negativi accumulati in questi giorni e pensare che tutto sarà solo un brutto ricordo.

Ma se ci pensate bene questo tempo non è sprecato. In fondo ci sta insegnando a riconoscere le persone per le quali si è sprecati. Alla fine di tutto, perché tutto finisce, riconoscerai chi c’è a meno di un metro dal cuore.

Lucia La Gioia, CPIA Taranto

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...